Una sostenibilità realmente vissuta e concretamente attuata

Autore
Gufler Maria
Data
25.10.2021

Una sostenibilità realmente vissuta e concretamente attuata

Dal settembre 2019 gli impianti di risalita del comprensorio, in collaborazione con le due associazioni turistiche locali di Nova Levante/Lago di Carezza e di Tires al Catinaccio, portano avanti il processo generale di promozione della sostenibilità. Il processo, sintetizzato dallo slogan “Vivere la sostenibilità e attuarla concretamente”, è affiancato da esperti esterni, quali la Dott.ssa Elisabeth Präauer e il Dott. Paolo Agnelli dell'Istituto Terra. Con il coinvolgimento di un ampio numero di esponenti dei settori turismo, mobilità, artigianato e commercio dei Comuni di Nova Levante e Tires al Catinaccio e del personale degli impianti di risalita, si è ideato congiuntamente il “Sistema Carezza”, definito il concetto di “sostenibilità” per il nostro territorio e si sono individuate le tematiche di essenziale rilievo per Carezza Dolomites. All’ampio confronto portato avanti con le parti interessate, con i rappresentanti del settore gastro-ricettivo, dell'agricoltura e della politica, è seguita una valutazione incentrata su una matrice di essenzialità.  A tutti i soggetti variamente coinvolti vada qui il nostro più sentito ringraziamento.

Le quattro tematiche “chiave” così individuate per Carezza Dolomites, nel suo ruolo di società di gestione degli impianti, e i 5 temi salienti riconosciuti per la destinazione, costituiscono da allora i due piani di azione parallela nei diversi campi di intervento. A cadenze regolari, i coordinatori coinvolti nel programma si incontrano oggi per definire i progetti da seguire nei vari campi d'azione, integrarli nella strategia comune e renderne noti i risultati conseguiti. Nell'aprile 2021 veniva così innanzitutto definita la mission del processo

Crediamo in uno stile di vita e in un’economia di qualità, in armonia con la natura e con la popolazione locale.Rafforzando i legami che ci uniscono, la nostra missione come comunità è di crescere affinché il nostro territorio sia attraente per le future generazioni.Come destinazione di turismo “dolce” e in equilibrio con la natura, vogliamo ispirare, motivare ed essere d’esempio.

Alcuni progetti concreti hanno già trovato attuazione, come ad esempio quello consistente nel rafforzamento dei circuiti locali attraverso iniziative di vario genere. Una di queste riguarda la produzione locale di ortaggi e vede la partecipazione di 5 aziende agricole, oggi fornitrici di 12 realtà gastro-ricettive di Nova Levante. Tra le iniziative è prevista anche la promozione dell’uso di una bottiglia in vetro, destinata a sostituire nelle strutture turistiche, nelle baite e nei rifugi della zona l’utilizzo di recipienti in plastica.

Per quanto attiene più propriamente agli impianti di risalita, oltre alle misure di risparmio energetico già messe in atto da anni, nella stipula di contratti per la fornitura di corrente elettrica si è passati ad esempio, nella misura del 100%, alle fonti “green”, oltre a dare vita a sistemi di carpooling, ovvero condivisione di veicoli privati fra i dipendenti, e a promuovere nei servizi di ristorazione per il personale una maggiore sensibilità per le tematiche climatico-ambientali.

Per contatti e ulteriori informazioni:
Carezza Dolomites
via Carezza 25
39056 Nova Levante

carezza.it - marketing@carezza.it - Tel. +39 0471 614139

@carezzadolomites #mycarezza

Gufler Maria

Maria ama fare trekking in montagna, esplorare e fotografare la natura.